Rosa Milasi, Stefania Messina e Maria Muscolo – CO-FOUNDER DI MENTE & RELAZIONI

Mente&Relazioni srl è una Start Up innovativa a Vocazione Sociale (STI) ed ha per oggetto l’erogazione di servizi innovativi ad alto valore tecnologico di psicologia, psicoterapia, istruzione e formazione.

Scopo principale è la progettazione, lo sviluppo e la sperimentazione di un sistema integrato di servizi per gli individui e la famiglia, in ambito psicologico, psicoterapeutico e medico, in un’ottica di qualità.

I servizi erogati sono strettamente connessi ad attività di ricerca finalizzata a progettare e/o implementare i protocolli e le procedure in uso, avvalendosi di strumenti di innovation technology che favoriscano, agli utenti finali ed intermedi, l’accesso ai servizi, nonché il miglioramento dell’efficacia delle azioni cliniche.

Tale scopo si adempie, inoltre, tramite l’organizzazione e l’erogazione di formazione professionale e specialistica rivolta ad operatori ed utenti, anche finanziata e/o in convenzione con Enti ed Università, la realizzazione di azioni di trasferimento tecnologico e scientifico e la gestione di sistemi di qualità certificati.
Abbiamo a cuore i nostri pazienti e vogliamo costruire per loro dei servizi psicologici che li aiutino a migliorare la qualità della loro vita personale e di relazione, mettendo a disposizione i risultati delle attività di ricerca per migliorare il servizio clinico.

La mission è quella di realizzare azioni di miglioramento continuo della qualità dei servizi e di orientare gli interventi in funzione di tempi, risorse e obiettivi definiti con il cliente e che utilizzino le risorse tecnologiche oggi disponibili.
Per ridurre i tempi dei trattamenti e i conseguenti costi vogliamo costruire tools e strumenti innovativi che accompagnino il processo terapeutico e sostengano il cliente durante il suo percorso di cura e cambiamento.
Ciò significa implementare aree di servizio sempre più vicine alle esigenze dei clienti e conformi alle indicazioni di efficacia evidenced based sia nell’ambito della prevenzione che della cura.

Inoltre, pensiamo che l’erogazione dei servizi non possa più prescindere dalla dimensione tecnologica e multimediale ed anche gli strumenti di cura possono oggi essere fruibili dai clienti attraverso applicazioni software scaricabili mediante dispositivi mobili, che supportino il percorso terapeutico e lo sviluppo di protocolli realizzabili attraverso sistemi integrati face – to – face e realtà virtuale.